Sabrina Lucci asilo diurno per cani Centro Cinofilo Barking Dogs Roma Sud EUR
Sabrina Lucci

Responsabile asilo

Responsabile asilo

Vice Presidente Barking Dogs
Jane Garzia

Vice Presidente

Vice Presidente Barking Dogs

Francesca Trani Educatore Cinofilo Riconosciuto CSEN Centro Sportivo Educativo Nazionale riconosciuto CONI
Francesca Trani

Presidente

Educatore Cinofilo Riconosciuto CSEN Centro Sportivo Educativo Nazionale riconosciuto CONI

Emiliano Giuliani responsabile asilo diurno centro cinofilo roma sud
Emiliano Giuliani

Responsabile Asilo

Addestratore Cinofilo ENCI Sezione 1: addestratori per cani di utilità, compagnia, agility e sport.

Ci piacerebbe che nel nostro Paese si diffondessero sistemi educativi moderni basati sulla conoscenza utilizzando rinforzi positivi e soprattutto facendo particolare attenzione alla prevenzione. Crediamo fermamente che la conoscenza e l’educazione rappresentino gli unici strumenti per cambiare ed evolverci cercando di creare armonia con gli altri esseri viventi con i quali conviviamo.

Nel lavoro pratico con i cani non utilizziamo coercizione o imposizioni fisiche. I cani sono animali molto sociali, intelligenti, sensibili e ognuno con una propria personalità. Quello che manca a noi esseri umani sono corrette basi scientifiche ed etologiche e la pratica per leggere e comportarsi nel modo corretto per capirli e educarli al meglio.

Siamo aperti a collaborazioni , progetti e quant’altro di interessante ed intelligente ci venga proposto da parte di altre associazioni, centri cinofili, canili e quant’altro.

NOI
  • Ci teniamo a spiegare che il nostro approccio la nostra filosofia sono il nostro orgoglio.
  • Non scendiamo a compromessi per nessun motivo neanche se dobbiamo lavorare con un cane aggressivo di 80 kg non perché siamo ottusi ma perché vogliamo ottenere un risultato permanente e lavorare sulla natura del problema.
  • Per noi i cani non sono uno strumento per fare soldi non possono essere trattati tutti nello stesso modo.
  • Cosi’ insegniamo ai proprietari che si rivolgono a noi.
  • Forse siamo troppo esigenti? perché crediamo in quello che facciamo e lo facciamo con onesta serietà e passione.